Wu Tao Kung Fu A. C.
Via Flaminia 82
06049 Spoleto (PG) - ITALIA
+39 347 4503412
+39 393 4287786
+39 347 3602484

info@kungfutradizionale.com

 

I nostri istruttori insegnano anche nelle sedi di:
TERNI - Schwinn Center, via Vittorio Alfieri 5/a
TERNI - Sparta, via Luigi Corradi 28
AMELIA - Casa del Sole, via Aldo Moro 85/a
VITERBO - Maya Center, Largo S. Bernardino da Siena 36

 

 

Yang Zhen Duo

Il Gran Maestro Yang Zhen Duo, originario di Yongnian Hsien, nella provincia dello Hebei, Cina, nasce a Pechino nel 1926.

Il suo bisnonno era Yang Lu Chan il fondatore della scuola Yang e suo nonno Yang Jian Hou, seconda generazione* della famiglia Yang.
Suo padre Yang Chen Fu, terza generazione Yang, è stato uno dei più famosi maestri di arti marziali del XX° secolo.
E' Yang Chen Fu che definì, negli ultimi anni della sua vita, i movimenti e la concatenazione della Forma Lunga o Da Jia che conosciamo adesso.
Yang Zhen Duo, terzo figlio di Yang Chen Fu e 4° generazione Yang, è l'attuale caposcuola riconosciuto in Cina e nel mondo, depositario della preziosa eredità  della famiglia Yang.

Ha iniziato a studiare il Tai Chi Chuan quando era ancora un bambino con suo padre per continuare poi, dopo la sua morte, con i suoi fratelli maggiori Yang Zhen Ming e Yang Zhen Ji.

Yang Zhen Duo non solo si è allenato duramente fin da quando era poco più di un bambino, dall'alba al tramonto intercalava come i suoi fratelli l'allenamento all'insegnamento senza pausa, ma non ha mai smesso di ricercare e approfondire l'arte del Tai Chi Chuan in tutti i suoi aspetti teorici e pratici. Come lui stesso ama dire si dedicò "ad una dura ma gioiosa ricerca, non solo per comprendere e completare l'insegnamento di mio padre ma anche per tentare di comprendere a fondo le vere radici della filosofia Tai Chi, I Ching, Wu Xing, ecc., sia nel quotidiano che come mezzo per migliorare la qualità  tecnica, energetica e applicativa della mia pratica".

Si trasferisce a Taiyuan nel 1960, nella Provincia dello Shanxi.

Da quel momento il Tai Chi Chuan stile Yang inizierà  una rapida espansione attraversando i confini della città, delle varie province, fino ad arrivare agli estremi confini della Cina e da qui in diversi altri paesi tra oriente e occidente.

Dal 1985, data del suo primo viaggio in occidente, Yang Zhen Duo ha tenuto seminari di diverso livello in America del Nord e del Sud, Canada, Francia, Svezia, Italia, Germania, Svizzera e Gran Bretagna.

In Italia è stato invitato nel 1998, 1999, 2000 da Claudio Mingarini e Giuseppe Torturo, dirigendo con successo tre splendidi ed indimenticabili seminari.

Yang Zhen Duo ha ricevuto nella sua vita molti riconoscimenti per l'instancabile opera di divulgazione del Tai Chi Chuan tradizionale della famiglia Yang.

Nel 1979 a Nianning (nella Provincia del Guanxi) e 1980 a Taiyuan (Shanxi) partecipa al torneo di arti marziali cinesi promosso dalle massime autorità  riconosciute del Wu Shu cinese vincendo per due volte la medaglia d'oro.

Collabora fin dal 1980 con la "Shanxi Wu Shu Association" in qualità  di vice-presidente.

Nel 1982 ha fondato la "Shanxi Traditional Yang Style Tai Chi Chuan Association", di cui è presidente, che è gradualmente diventata la più grande associazione di Tai Chi Chuan in Cina.

È ospite protagonista insieme alla sua scuola del documentario sul Tai Chi Chuan girato dalla China Yellow River Television nel 1994 e sull'onda di questo successo viene invitato insieme a suo nipote Yang Jun a girare un film sul Tai Chi Chuan della famiglia Yang dalla People Sport Publisher Television l'anno seguente.
Nel 1995 è stato riconosciuto dall' "Accademia Cinese di Wu Shu", composta dai più importanti maestri di Wu Shu della Repubblica Popolare Cinese, come uno dei cento migliori maestri di arti marziali della Cina.

Nel 1998 fonda insieme a suo nipote, M° Yang Jun, e 15 suoi allievi occidentali provenienti da 6 diversi paesi, la "International Yang Style Tai Chi Chuan Association" (IYSTCCA) che opera in occidente attraverso i "Centri Yang Chen Fu" e le loro succursali.

Il suo principale obbiettivo dopo una intera vita dedicata allo studio, alla pratica e all'insegnamento, con profonda gratitudine per tutto quello che si è fatto e che si continua ancora a fare per promuovere il Tai Chi Chuan Yang nel mondo, è stato ed è quello di, dalle sue parole: "potere mettere a disposizione, a chi sinceramente interessato, tutta la mia esperienza per potere migliorare la qualità  della pratica e chiarire meglio i principi e le conoscenze di questa meravigliosa arte, rendendola così più comprensibile e accessibile. E' una sensazione di gioia difficile da descrivere quella che provo nel vedere la gente che si incontra e sta bene grazie alla pratica del Tai Chi Chuan, il potere condividere questo è per me fonte di gioia e di gratitudine".

 

torna in alto

Copyright © 2008~2011 Wu Tao Kung Fu A. C.   ::   Sviluppo Web