Wu Tao Kung Fu A. C.
Via Flaminia 82
06049 Spoleto (PG) - ITALIA
+39 347 4503412
+39 393 4287786
+39 347 3602484

info@kungfutradizionale.com

 

I nostri istruttori insegnano anche nelle sedi di:
TERNI - Schwinn Center, via Vittorio Alfieri 5/a
TERNI - Sparta, via Luigi Corradi 28
AMELIA - Casa del Sole, via Aldo Moro 85/a
VITERBO - Maya Center, Largo S. Bernardino da Siena 36

 

 

Le 13 Posizioni Fondamentali del Tai Chi Chuan

Tai Ji Quan Shi San Zi Gang Yao pu essere tradotto in italiano come "Le 13 Tecniche (o Movimenti Dinamici) del Tai Chi Chuan".

La prima spiegazione essenziale sulle 13 Posizioni del Tai Chi Chuan la possiamo trovare nel "Classico sul Tai Chi Chuan" lasciato dal Maestro Chan San Feng (alcuni attribuiscono per questo testo al Maestro Wu Yu Xiang, 1812 - 1880, il quale stato allievo di Yang Lu Chan e Chen Chin Ping e in seguito ha fondato la prima scuola Wu di Tai Chi Chuan). Questo testo il pilastro teorico di tutto il Tai Chi Chuan ed pertanto molto ben conosciuto da tutti i praticanti e i ricercatori seri di tale arte.

Le 13 Posizioni del Tai Chi Chuan sono le fondamenta del movimento di tutti gli stili del Tai Chi Chuan.

 

LE CINQUE DIREZIONI DEL TAI CHI CHUAN

Le Cinque Direzioni riguardano principalmente i piedi e le gambe e combinandosi danno origine a ogni movimento e a ogni direzione possibile.

Wu Bu significa Cinque Passi, Wu Xing, spesso tradotto come Cinque Elementi, significa anche Cinque Direzioni. I Cinque Passi sono legati alla Teoria dei Cinque Elementi, vediamo ora l'elenco dei Cinque Passi e il legame che hanno con ognuno dei Cinque Elementi:

  1. Jin Bu: avanzare, associato al Metallo
  2. Tui Bu: indietreggiare, associato al Legno
  3. Zuo Gu: guardare attentamente a sinistra o attenzione a sinistra, associato all'Acqua
  4. You Pan: fissare attentamente a destra o rivolgersi a destra, associato al Fuoco
  5. Zhong Ding: mantenere l'equilibrio centrale, associato alla Terra

 

LE OTTO ENERGIE DEL TAI CHI CHUAN

Nel Tai Chi Chuan c' il concetto di "Energia Unificata", ovvero l'energia considerata una sola, anche se questa, nel corpo umano, pu prendere diversi nomi in base alla funzione che svolge e dunque in base a come viene utilizzata.

Le Otto Energie del Tai Chi Chuan sono presenti in tutti i movimenti della Forma e del Tui Shou, singole o in combinazione e valgono perlopi per quello che riguarda i movimenti delle braccia.

Le Otto Energie non sono delle tecniche o delle posizioni del corpo, infatti queste energie possono essere espresse anche senza movimenti precisi. Nella Forma vediamo alcune di queste realizzate con una determinata postura del corpo, ma la stessa energia pu essere espressa in tantissimi altri modi. Quello di cui parliamo ora sono delle energie, dei modi di esprimere "forza", dei modi di usare il Qi. Le Otto Energie sono collegate agli Otto Trigrammi e sono dunque ci che lega il Tai Chi Chuan al I Ching, il Libro dei Mutamenti. Tali energie si dividono in due gruppi, le Quattro Direzioni Cardinali, che sono le quattro energie principali:

  1. Peng Jing: l'energia che difende, parare, proteggere, movimento trasversale verso l'alto, essa nasce dal Dan Tian e non ha fine, non possiede alcun limite, un'energia espansiva, viene spesso associata all'alta marea che solleva la barca ferma sulla riva, un'energia principale di tipo Yang, associata al Cielo
  2. Lu Jing: assorbire ruotando, ruotare indietro, cedere, tirare indietro, cedere indietreggiando, un'energia principale di tipo Yin, associata alla Terra
  3. Ji Jing: premere frontalmente, premere dritto avanti, avanzare, muoversi avanti in maniera diretta, continua e costante, un'energia principale di tipo Yang, associata all'Acqua
  4. An Jing: spingere verso il basso, schiacciare, emissione di forza verso il basso, un'energia che dapprima ci riceve, ma subito dopo ci respinge, un'energia principale di tipo Yin, associata al Fuoco

Quelle riportate qui di seguito sono le quattro energie secondarie e sono chiamate i Quattro Angoli (o le Quattro Diagonali):

  1. Cai Jing: tirare verso il basso, afferrare e tirare, un'azione diretta, a volte associata all'azione che si fa per cogliere un fiore, un'azione al tempo stesso delicata e forte, un'energia derivata infatti combina le due energie Yin di An e Lu che si muovono nella stessa direzione, questo implica il fatto che un'energia Yin, associata al Vento
  2. Lie Jing: dividere, schivare, torcere, spaccare, separare, un'energia derivata infatti combina le due energie Yang di Peng e Ji che si muovono in direzioni opposte partendo da una stessa origine, questo implica il fatto che sia un'energia di tipo Yang, associata al Tuono, come il tuono che spezza il silenzio o il lampo che divide il cielo
  3. Zhou Jing: colpo di gomito, focalizzare l'energia nel gomito, utilizzare l'energia del gomito, un'energia derivata infatti pu esprimere una o pi energie principali utilizzando per il gomito, associata al Lago e, come questo, pu essere insidiosa, pu essere sia Yin che Yang
  4. Kao Jing: colpo di spalla, focalizzare l'energia nella spalla, utilizzare l'energia della spalla, in questo caso si intende il lavoro di tutto il corpo, anche questa un'energia derivata come il gomito e pu esprimere una o pi energie principali usando per la spalla, questo indica che pu essere sia Yin che Yang, associata alla Montagna

 

torna in alto

Copyright 2008~2011 Wu Tao Kung Fu A. C.   ::   Sviluppo Web